Riapertura delle scuole: il punto di vista di A.N.I.D.

Sicurezza degli ambienti scolastici in vista della riapertura delle scuole. Scopri di più

Dal 14 settembre, in quasi tutte le regioni italiane, nelle scuole di ogni ordine e grado inizieranno le lezioni in presenza. Ciò, comprensibilmente, induce il giustificato timore nei genitori, nel personale che nella scuola opera e anche negli studenti, che il contagio da Covid-19 possa rivelarsi non un ipotetico rischio, ma un reale pericolo. Come noto, le misure previste per contrastare la diffusione del virus vertono sia nei controlli sulla persona sia nella disinfezione e sanificazione degli ambienti scolastici.

A tal proposito il Presidente, Marco Benedetti, sottolinea come A.N.I.D. consideri ineccepibili le azioni previste per assicurare ai ragazzi, al personale tutto ed ai collaboratori le migliori condizioni di sicurezza possibili per un sereno e corretto svolgimento delle attività scolastiche. Tuttavia, essendo la sanificazione degli ambienti annoverata tra le misure di contrasto al diffondersi del virus, A.N.I.D. rileva quale criticità, che potrebbe però rivelarsi determinante, l’affidarne l’esecuzione a personale privo dell’adeguata formazione. Infatti, le operazioni di sanificazione sono in sé delicate, complesse, divenendo altresì rischiose ove effettuate da operatori non qualificati e formati come risulta essere il personale della scuola.

L’esperienza vissuta nei mesi appena trascorsi, peraltro, ha ampiamente dimostrato la fondamentale importanza che riveste l’effettuare operazioni di disinfezione e sanificazione esclusivamente attraverso operatori qualificati, e ciò è ancor più rilevante in contesti ambientali quali comunità e luoghi intensamente frequentati. Gestire con efficacia ed efficienza tali operazioni, mitigando nel contempo i rischi per la salute e l’ambiente, contempla giocoforza l’impiego di maestranze formate a precise competenze difficilmente riscontrabili nel personale interno alla scuola. Il Presidente Marco Benedetti, rammentando che in materia di sanificazione “anti CoVid-19 A.N.I.D. ha prodotto delle apposite linee guida, in materia auspica pertanto un solerte coinvolgimento dei professionisti del settore.

Per quanto di competenza e come già in passato, quindi, allo scopo di assicurare ambienti sanificati e sicuri A.N.I.D. si rende disponibile a dare il proprio contributo perché le misure previste siano attuate in maniera corretta e consona. il Presidente Marco Benedetti, inoltre, nell’augurare a tutti gli studenti impegnati in questo 2020 così particolare un buon anno scolastico, ricorda che comunque A.N.I.D. persevera nel lavoro avviato di monitoraggio sulla disinfezione e sanificazione in ambito pubblico e privato, intervenendo laddove si riscontrino azioni inappropriate e arrivando anche alla diffida nei casi ritenuti pericolosi per la salute e l’ambiente.

FONTE e ARTICOLO COMPLETO: A.N.I.D.

Copyright © 2020  ASSA S.r.l. P.Iva 09481851005. 
Diritti Riservati. Cookies e Privacy