Raccomandazione sulla disinfezione di ambienti interni ed esterni di ISS Ambiente e Rifiuti Covid19

Le raccomandazioni sulla disinfezione di ambienti interni ed esterni di ISS Ambiente e Rifiuti Covid19

Il documento del gruppo di lavoro ISS Biocidi COVID-19 e Gruppo di lavoro ISS Ambiente e Rifiuti COVID-19 2020 (iii, 4 p. Rapporti ISS COVID-19 n. 7/2020) che trovate a questo link, fornisce raccomandazioni generali e utili su pulizia e disinfezione degli ambienti esterni atti alla prevenzione e al contenimento della diffusione dell’infezione da SARS-CoV-2.
Il tutto è stato creato tenendo conto della trasmissione di SARS-CoV-2 secondo informazioni tecniche e scientifiche su:

  • Presenza e sopravvivenza del virus sulle diverse superfici;
  • Efficacia dei prodotti disinfettanti e dei sistemi di applicazione e il loro possibile impatto ambientale e i rischi per la salute umana.

Viene studiato ed analizzato l’impatto ambientale e la conseguente esposizione delle persone ad una massiva esposizione all’ipoclorito di sodio, sostanza corrosiva per la pelle e dannosa per gli occhi.
Le informazioni sull’uso dell’ipoclorito di sodio e la sua capacità di distruggere il virus su superfici esterne (strade) e in aria sono contrastanti. Il documento conferma l’opportunità del lavaggio delle strade con le modalità convenzionali (acqua o acqua e detergenti) evitando la produzione di polveri e aerosol e di limitare la disinfezione degli ambienti esterni e/o delle superfici stradali con prodotti quali l’ipoclorito di sodio (concentrazione indicativa dello 0,1%) a interventi straordinari poiché questo potrebbe comportare inquinamento ambientale.

Copyright © 2020  ASSA S.r.l. P.Iva 09481851005. 
Diritti Riservati. Cookies e Privacy