Covid-19, le modalità d'uso di disinfettanti e detergenti per uso domestico

Il sito del Ministero della Salute ha provveduto ad affrontare il tema con semplice consigli da seguire in ambito domestico.

Il sito del Ministero della Salute ha provveduto ad affrontare il tema con semplice consigli da seguire in ambito domestico. Infatti pulire ed arieggiare  è una pratica importante da seguire, oggi ancora di più

La convivenza con il nuovo coronavirus costringe infatti tutti a sapere quali misure adottare in merito ed il supporto dell'Istituto Superiore della Sanità offre un memorandum a tutti i cittadini. Semplici pratiche da seguire riportate di seguito:

 

Disinfettare e detergere MANI E CUTE con acqua e sapone provvede eventualmente all'eliminazione del virus. Procedendo per un periodo di 40-60 secondi è necessario eseguire lo strofinamento totale delle mani e nello specifico negli spazi fra le dita, dorso e palmo, unghie, senza dimenticare il polso, anch'esso generalmente esposto agli agenti esterni. Prima di eseguire il lavaggio è consigliabile rimuovere monili, se presenti.

In caso di prodotti a base alcolica si ha la possibilità di lavare le mani con il disinfettante a base alcolica, purchè abbia una percentuale di etanolo non inferiore al 70%.

Tavoli, scrivanie, maniglie delle porte, delle finestre, cellulari, tablet, computer, interruttori della luce sappiamo essere soggetti per essere toccatiin continuazione. Ergo la disinfezione di Superifici e Pavimenti è consigliabile sia attraverso l'utilizzo di disinfettanti a base alcolica, con percentuale di alcool (etanolo/alcool etilico) al 75%, sia prodotti a base di cloro.

Per approfondire questo articolo clicca direttamente qui

 

Copyright © 2020  ASSA S.r.l. P.Iva 09481851005. 
Diritti Riservati. Cookies e Privacy