26Apr 2016

Dalla Regione 12 milioni di euro per il triennio 2016-2018 a favore dei Comuni del Lazio, in particolare per interventi finalizzati alla  tutela della salute, alla incolumità pubblica e al completamento di opere  non ultimate. Per l’anno il 2016 la quota messa a disposizione è di 3 milioni e 775 mila euro mentre. Per il 2017 e il 2018 saranno messi a disposizione rispettivamente fondi del valore di 4 milioni 75mila euro.

I comuni  potranno presentare una sola domanda per un  importo massimo finanziabile pari a 350 mila euro, indicando obbligatoriamente la quota di compartecipazione che dovrà essere pari o superiore al 10% dell’importo richiesto quale contributo pena l’esclusione dall’ammissione al finanziamento; pena che riguarderà anche le domande di progetti definitivi, sottoposti alla Regione, ma non approvati con deliberazione di giunta comunale.

Questo contributo ai Comuni è un ulteriore strumento che ci permette di fronteggiare le necessità che tanti sindaci si trovano a dover affrontare, spesso tra mille difficoltà, con l’intento di offrire alla cittadinanza infrastrutture e servizi migliori -lo ha detto Fabio Refrigeri, assessore alle Infrastrutture, Politiche abitative e Enti Locali, che ha aggiunto: sono certo che i primi cittadini della nostra regione sapranno cogliere questa grande opportunità”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *