02Mar 2018

Sono in dirittura d’arrivo i preparativi per la 41^edizione di MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT, la manifestazione biennale leader mondiale nell’impiantistica civile e industriale, nella climatizzazione e nelle energie rinnovabili in calendario dal 13 al 16 marzo 2018 in Fiera Milano. Un’edizione 2018 che si presenta con un parterre espositivo, ad oggi, di 1.600 aziende, di cui il 43% estere da 52 paesi.

Un parterre espositivo che, ancora una volta, presenterà una panoramica merceologica completa e ricca di novità in tutti i comparti: dal Riscaldamento all’Attrezzeria e Componentistica, dal Condizionamento dell’aria alla Refrigerazione e Ventilazione, dalla Tecnica Sanitaria al Trattamento dell’acqua, dalle Energie rinnovabili alla Home & Building Automation e alla mobilità elettrica.

Al centro di questa edizione, ci sarà l’innovazione tecnologica intesa come digitalizzazione dei prodotti e dei processi, l’integrazione tra mondo elettrico e termico, tra fonti energetiche tradizionali e rinnovabili. Sistemi all’avanguardia in grado di assicurare qualità dell’aria, comfort, risparmio energetico e ottimizzazione delle risorse secondo le diverse esigenze dell’ambiente costruito: dalla singola abitazione al condominio, dal capannone industriale ai grandi centri commerciali.

Proprio l’efficienza energetica in ambito industriale, sarà uno dei temi al centro. Due gli scenari delineati per gli investimenti in efficienza energetica nel mondo industriale e terziario: il primo, riferito a una situazione economica simile all’attuale, prevede un potenziale di crescita degli investimenti dai 7,20 mld € previsti del 2017 a 9 mld € del 2020, con un tasso di crescita annua composto pari al 8% che si attesta sui 32 mld; il secondo invece, più ottimistico, in cui si arriva a 10,60 mld € del 2020, con un tasso di crescita annua composto pari al 14% e un ammontare totale sui 35 mld €.

Gli aggiornamenti sull’evento sono disponibili online: mcexpocomfort.it

One Response to Le novità nell’impiantistica civile e industriale

[top]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *