25Ago 2017

Tutti gli edifici di edilizia residenziale pubblica a totale proprietà del Comune di Firenze sono ‘amianto free’: son terminati infatti i lavori di sostituzione su tutte le coperture in cemento-amianto di 32 immobili. Nel complesso i lavori per la bonifica e la rimozione dell’amianto, effettuati negli ultimi 10 anni, hanno un valore pari a circa 8 milioni di euro.

In 9 di questi edifici (situati quattro in via Canova, due in via Della Casella, uno via Signorelli, uno in via della Nave di Brozzi e uno via val’d’Ombrone), oltre alla rimozione delle coperture in amianto, sono stati installati sui nuovi tetti pannelli fotovoltaici attraverso il programma ‘OUT amianto – IN fotovoltaico’, un progetto sperimentale ideato e realizzato da Casa spa.

“Tutti gli edifici popolari di proprietà interamente del Comune sono ‘amianto free’ e non hanno più le coperture in eternit – ha detto l’assessore Funaro -. È un risultato importante che abbiamo realizzato sul nostro patrimonio di edilizia residenziale pubblica grazie all’operato di Casa spa, che ha condotto in tutta sicurezza le operazioni di bonifica prima e rimozione dopo delle coperture in cemento-amianto, che sono state monitorare attentamente e costantemente nel tempo. Bene, poi, il progetto ‘OUT amianto – IN fotovoltaico’ che ci ha permesso di andare avanti nel rendere il nostro comune sempre più green, poiché ha portato all’installazione di pannelli fotovoltaici sulle nuove coperture di 9 edifici popolari”.