17Feb 2016

Si avvicina l’appuntamento con MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT – importante manifestazione internazionale di impiantistica civile e industriale, climatizzazione ed energie rinnovabili, che si svolgerà dal 15 al 18 marzo 2016 in Fiera Milano.

Dal riscaldamento alla domotica

I grandi protagonisti saranno i prodotti, le soluzioni e i sistemi più avanzati proposti dai principali attori nazionali e internazionali nei settori del riscaldamento, del condizionamento dell’aria, della refrigerazione, del valvolame, della componentistica, della tecnica sanitaria, del trattamento dell’acqua e delle energie rinnovabili, ma anche della domotica e della building automation. Una quarantesima edizione che si presenta sotto i migliori auspici: sono già oltre 2.000 le aziende espositrici, ad oggi, di cui il 40% estere, da 56 paesi.

L’edizione 2016 di MCE sarà quindi all’insegna dell’integrazione fra soluzioni e sistemi, fra mondo elettrico e termico, fra involucro e impianto per arrivare ad una gestione coordinata e intelligente degli edifici, ridurre il consumo energetico e salvaguardare l’ambiente e le risorse che la natura mette a disposizione di tutti noi.

L’analisi di scenario

Dalla ricerca “L’utente finale e il risparmio energetico nel settore residenziale” effettuata dall’Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano emerge come, nei prossimi 3 anni, soluzioni per l’efficienza energetica, quali Pompe di calore, Sistemi di Building Automation e Caldaie a condensazione, raggiungeranno un valore totale di 12,8 mld di €; quelle di generazione distribuita da fonti rinnovabili, come fotovoltaico, mini eolico, solare termico, caldaie a biomassa e micro cogenerazione, arriveranno ad un totale di 4 mld di €; mentre le Soluzioni integrate, come per esempio Solare fotovoltaico + Pompa di calore o Solare fotovoltaico + Pompa di calore + Sistemi di accumulo elettrico con batterie etc, toccheranno un totale di 0,87 mld €.

Una sfida importante che si giocherà nella sinergia fra intelligenza, competenza e ricerca.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *