21Gen 2016

La finalità del contributo è di incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza sul lavoro, ovvero il miglioramento documentato delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori rispetto alle condizioni preesistenti e riscontrabile con quanto riportato nella valutazione dei rischi aziendali.

Beneficiari

I soggetti destinatari dei contributi sono le imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura.

Progetti ammissibili

Sono ammessi a contributo i progetti ricadenti in una delle seguenti tipologie:

  • Progetti di investimento come ristrutturazione o modifica strutturale e/o impiantistica degli ambienti di lavoro, acquisto ed installazione e/o sostituzione di macchine nuove (inclusi trattori agricoli e forestali), di dispositivi per lo svolgimento di attività in ambienti confinati, di sistemi di ancoraggio anti caduta e di impianti elettrici; Tali interventi dovranno essere finalizzati alla riduzione/eliminazione di fattori di rischio quali, ad esempio: esposizione ad agenti chimici cancerogeni e mutageni, agenti fisici (rumore, vibrazioni), attività lavorative in ambienti confinati, rischio di caduta nei lavori in quota, riduzione rischio movimentazione manuale dei carichi,
  • Implementazione di modelli organizzativi SGSL per il miglioramento della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro (come Certificazione OHSAS 18001, UNI INAIL, SA 8000, 30 del D.Lgs. 81/08, UNI/PdR 2:2013, DM 13/2/2014).

L’adozione di tali modelli di gestione volontari per la sicurezza consentirà alle aziende di godere degli sconti sul premio assicurativo annuale.

  • Interventi di bonifica da materiale contenente amianto (MCA) finalizzati alla rimozione, trasporto e smaltimento in discarica

Spese ammissibili

Sono ammesse a contributo le spese direttamente necessarie alla realizzazione del progetto, le eventuali spese accessorie o strumentali funzionali alla realizzazione dello stesso e indispensabili per la sua completezza, nonché le eventuali spese tecniche, entro i limiti specifici.

Le spese devono essere sostenute dall’impresa richiedente i cui lavoratori e/o titolare beneficiano dell’intervento e documentate.

Le spese ammesse a contributo devono essere riferite a progetti non realizzati e non in corso di realizzazione alla data del 5 maggio 2016.

Le principali spese non ammesse a contributo sono le spese relative all’acquisto o alla sostituzione di:

  • dispositivi di protezione individuale ai sensi dell’art. 74 del Lgs 81/2008;
  • veicoli, aeromobili e imbarcazioni non compresi nel campo di applicazione del Lgs 17/2010;
  • impianti per l’abbattimento di emissioni o rilasci nocivi all’esterno degli ambienti di lavoro, o comunque qualsiasi altra spesa mirata esclusivamente alla salvaguardia dell’ambiente;
  • hardware, software e sistemi di protezione informatica fatta eccezione per quelli dedicati all’esclusivo funzionamento di impianti o macchine oggetto del progetto di miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza;
  • mobili e arredi (scrivanie, armadi, scaffalature fisse, sedie e poltrone, )
  • ponteggi fissi.

Intensità del contributo

Il contributo, in conto capitale, è pari al 65% delle spese ammissibili. Il contributo è calcolato sulle spese sostenute al netto dell’IVA.

In ogni caso, il contributo massimo erogabile è pari a € 130.000. Il contributo minimo ammissibile è pari a € 5.000.

Per le imprese fino a 50 dipendenti che presentano progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale non è fissato il limite minimo di contributo.

Per i progetti che comportano contributi superiori a € 30.000 è possibile richiedere un’anticipazione del 50% dell’agevolazione ottenuta.

Termini di realizzazione del progetto

Il progetto deve essere realizzato (e rendicontato) tassativamente entro 12 mesi (365 giorni) dalla data di ricezione della comunicazione di esito positivo al contributo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *